Progetti

Introduzione e motivazione
 L’attuale «società della conoscenza» è contraddistinta da mutamenti culturali, tecnologici, economici e sociali di tale portata da rendere la crescita educativa, culturale e professionale di ciascuno, l’autonoma capacità di giudizio e l’esercizio consapevole della responsabilità personale e sociale esigenze caratterizzanti l’intero corso dell’esistenza.
L’istruzione e la formazione offerte agli studenti, indipendentemente dalla loro scelta fra l’inserimento immediato nelle attività professionali e il proseguimento degli studi universitari, costituiscono la fondamentale condizione per la loro educazione permanente.
È facilmente comprensibile quindi la motivazione di una progettazione extracurricolare il più possibile ricca e articolata, che costituisca un efficace contributo nel senso sopra specificato.
In questa sede vogliamo sottolineare alcune delle novità che la riguarderanno:

  • Il sostegno a tale progettazione fornito dall’esperienza professionale dell’organico dell’autonomia (una delle nuove risorse previste dalla legge 107 del 2015);
  • Una necessaria riformulazione di tutti i progetti che progressivamente nell’arco del triennio dovranno elaborare una certificazione delle competenze promosse e raggiunte dagli studenti nell’ambito delle loro attività.

  • Il Liceo intende “investire” su alcuni progetti che, contribuendo in modo particolarmente significativo a definire l’identità culturale del nostro Istituto, dovranno essere promossi (al di là della disponibilità dei singoli docenti referenti) con continuità almeno nell’arco del triennio in conformità con il Piano Triennale dell'Offerta Formativa.

Progetti attivi nell'a.s. 2017-2018

Per le iscrizioni nel periodo utile si rinvia alla pagina con il modulo.
Alla ricerca di ciò che inferno non è
Il progetto si propone di contribuire a formare la coscienza civica degli alunni tramite le testimonianze significative di coloro che hanno combattutto l’illegalità e tramite un viaggio d’istruzione sui luoghi di tale lotta. Tra le attività previste anche dei laboratori di fotografia e di scrittura creativa.

Alla scoperta della fisica del GSSI (Gran Sasso Science Institute) e del Cern
Il progetto si propone di introdurre gli studenti più grandi alla fisica delle astroparticelle e delle particelle elementari attraverso la visita al GSSI (Gran Sasso Science Institute) e al Centro Europeo di Ricerca Nucleare di Ginevra (CERN), precedute da un percorso didattico presso il Liceo a cui parteciperanno ricercatori del GSSI.

Alla scoperta delle corde armoniche
Il progetto si propone di far conoscere agli studenti coinvolti la storia e la tradizione delle corde armoniche, eccellenza culturale del nostro territorio.

Arché: Dentro la notizia
Il progetto prevede la realizzazione di un vero e proprio giornale d’Istituto, curato da una redazione che, divisa in gruppi di lavoro, approfondirà una serie di rubriche dedicate alla vita scolastica e a vari aspetti socio-culturali del nostro territorio.

Architettura ambiente (Sviluppo eco-sostebinile)
Il progetto si compone di una serie di incontri di formazione sui temi della progettazione architettonica ecosostenibile e del risparmio delle risorse energetiche. Saranno toccati temi quali la scelta dei materiali a basso impatto ambientale, della coibentazione dell’edificio, del condizionamento climatico interno, della produzione di energia da fonti rinnovabili e dal recupero delle acque meteoriche e non.

Capire la storia mentre accade
Il corso si propone di fornire agli studenti strumenti di lettura e interpretazione della realtà storica e geopolitica più recente, con particolare riferimento ai più importanti scenari di crisi attualmente esistenti nell’ambito dei rapporti internazionali.

Certificazioni di lingua inglese e francese
La proposta formativa ha il fine di consolidare e potenziare la lingua inglese e quella francese. Tale attività si pone come obiettivo di preparare gli allievi al conseguimento delle certificazioni di lingua inglese (Cambridge e Ielts) e francese (Delf) secondo diversi livelli di competenza.

Certificazioni di lingua latina
Il progetto intende valorizzare le competenze linguistiche degli allievi, valutandole puntualmente grazie l’esperienza di un ente certificatore riconosciuto a livello nazionale (CUSL) in accordo con l’USR.

Colloqui fiorentini/ ScienzaFirenze
Tramite l’adesione a due celebri manifestazioni culturali fiorentine, il progetto si propone di proporre agli alunni un metodo di ricerca e studio che superi la tradizionale e infondata separazione tra area scientifica e umanistica.

Corso di CAD
Il corso si propone di fornire le conoscenze relative all’utilizzo di AutoCad, il software più utilizzato al mondo per la realizzazione grafica di progetti delle più svariate tipologie. Le competenze raggiunte saranno utili sia per l’attività curricolare di Disegno, che per un futuro utilizzo all’università e nel mondo del lavoro. Al termine del corso gli alunni potranno partecipare alla certificazione Autocad-Aica.

ECDL
Il progetto permette di conseguire la Patente europea del computer (ECDL) e il diploma della Nuova ECDL e altre importanti certificazioni come ECDL HEALTH e CERT-LIM, per le quali il nostro liceo è scuola polo del territorio. Tale attività è rivolta dunque a tutti gli alunni dell’Istituto, come anche a soggetti esterni. Il corso di preparazione è svolto da docenti interni e la verifica e valutazione finali, tenute da esaminatori accreditati, si svolgono in sede.

Filosofia e medicina
Il corso mira a realizzare un’educazione alla cittadinanza e alla salute e a sollecitare negli studenti una riflessione critica sui rapporti tra filosofia e medicina e sulle problematiche presentate dal più recente sviluppo tecnologico come ad esempio la questione bioetica.

GaliGrease
Il progetto intende motivare i ragazzi all’apprendimento/potenziamento delle competenze motorie e della lingua inglese, avvicinandoli ad un testo vivace e vicino al loro immaginario. L’attività volta anche al l’inclusione e alllo sviluppo di strategie didattiche alternative prevede la messa in scena di una versione del noto Musical.

Il Novecento a più voci
Il percorso intende presentare agli studenti autori e opere che, per vari motivi, non trovano uno spazio adeguato nel curricolo disciplinare dell’ultimo anno liceale.

Io, Tu,…volontari
Il progetto prevede un percorso di crescita nell’età adolescenziale legato alla conoscenza ed alla prevenzione dei disagi giovanili tramite un impegno fattivo in una organizzazione di volontariato, nella quale svolgere uno stage.

Laboratorio di Greco
Il corso si propone di far conoscere agli studenti la lingua greca, seppur nei suoi aspetti basilari, in modo da avere la possibilità di completare la propria formazione umanistica di pari passo con quella scientifica.

Laboratorio di Scacchi (CSS)
Il corso tramite lo strumento ludico intende accelerare lo sviluppo sia delle facoltà logiche (capacità di previsione, di decisione, di concentrazione, di creatività, di memorizzazione e di attenzione) che delle qualità comportamentali (autocontrollo, visione obiettiva della propria persona e delle proprie capacità, capacità di lavorare in silenzio, osservazione globale, etc…).

Laboratorio teatrale
Laboratorio teatrale e di scenografia che ha la finalità di avvicinare gli alunni alle arti contemporanee e di favorire la conoscenza dei capolavori teatrali attraverso forme di riattualizzazione. Il laboratorio, dopo una fase di approccio e preparazione, prevede il montaggio e la drammatizzazione di uno spettacolo finale.

L'Unione europea: funzioni, struttura, storia.
Il progetto intende diffondere tra gli studenti una conoscenza appropriata degli aspetti fondamentali di natura giuridica, economica e storica del processo di costruzione dell’Unione europea.

Mattinate e giornate FAI
Il progetto intende promuovere in concreto una cultura di rispetto della natura, dell’arte, della storia e delle tradizioni del nostro territorio e tutelare un patrimonio che è parte fondamentale delle nostre radici e della nostra identità. Ciò sarà reso possibile dall’apertura al pubblico di importanti testimonianze del patrimonio artistico e naturalistico italiano.

No Limits
Corso che si propone di esplorare i limiti del nostro organismo sia a livello teorico, tramite lo studio di alcune situazioni-sport estremi, sia attraverso la proposta agli studenti di attività pratiche facoltative.

Olimpiadi del Patrimonio (storia dell'arte)
Il progetto si pone l’obiettivo di avvicinare gli studenti alle tematiche “pratiche” ma anche concettuali della Storia dell’Arte. L’Associazione Nazionale Insegnanti di Storia dell’Arte (ANISA), ente riconosciuto e accreditato dal MIUR, propone ogni anno un tema inerente un periodo, un evento o una corrente di pensiero che vengono analizzati ed interpretati dagli studenti in una gara a squadre.

Olimpiadi della biologia
Attività informativa, organizzativa, didattica e valutativa che mira a sostenere la partecipazione dei nostri alunni alle gare olimpiche della biologia.

Olimpiadi delle neuroscienze
Il progetto si propone di far approfondire agli studenti lo studio del sistema nervoso e delle neuroscienze, preparandoli per la gara omonima ma anche sviluppando in loro, sia una maggiore consapevolezza per la scelta tra i vari indirizzi universitari.

Olimpiadi di Filosofia
Corso di preparazione alle gare nazionali ed internazionali delle Olimpiadi di Filosofia. Le lezioni-esercitazioni saranno tenute da docenti di filosofia del liceo (per il canale A) ed esperti esterni nell’insegnamento della disciplina in lingua inglese (per il canale B della manifestazione).

Olimpiadi di Fisica
Attività informativa, organizzativa e valutativa che mira a sostenere la partecipazione dei nostri alunni alla gara olimpica.

Olimpiadi di informatica
Il progetto consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi delle Olimpiadi dell’Informatica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Olimpiadi di Italiano
Il progetto, avente come referente la prof.ssa Flavia Florindi, intende anche nell’ambito linguisticoletterario proporre a studenti eccellenti del Liceo la possibilità di misurare le proprie competenze con quelle di pari età di altri Istituti a livello regionale e nazionale. Tale attività sarà svolta grazie ad una piattaforma sul Web.

Olimpiadi di matematica
Il progetto è indirizzato a tutti gli studenti del Liceo e consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi dei Giochi di Archimede e delle restanti gare delle Olimpiadi di Matematica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Peer to peer
Il progetto è articolato in due fasi. Esso è finalizzato alla formazione di ragazzi in grado di trasmettere, da pari a pari, messaggi preventivi sulle malattie a trasmissione sessuale, volti a migliorare lo stile di vita dei gruppi giovanili.

Pirandello
Progetto che intende analizzare ed approfondire la produzione di Pirandello attraverso un lavoro di ricerca-azione che giungerà a realizzare un cortometraggio ed una tesina che parteciperà all’annuale convegno di studi pirandelliani in Sicilia.

Premio Asimov
Il progetto intende promuovare la partecipazione degli studenti al Premio Asimov, un’occasione per conoscere o approfondire temi scientifici attraverso la lettura critica di opere di divulgazione scientifica.

Progetto Mare
I corsi organizzati dalla Lega Navale di Pescara intendono avvicinare i ragazzi al mondo della vela e della canoa sportiva, far conoscere loro il mare sotto nuovi aspetti e sviluppare lo spirito di gruppo.

Questo lo potevo fare anch'io
Il progetto ha come finalità la comprensione dei linguaggi dell’arte contemporanea. L’invito rivolto agli studenti è quello di guardare all’arte contemporanea non come ad un esercizio gratuito per pochi specialisti ma come ad un’espressione necessaria della realtà del mondo che ci circonda e del tentativo di comprenderla.

Smart Learning
Progetto di potenziamento linguistico e metacognitivo che mira a sostenere l’allievo nella costruzione del sé e nell’acquisizione delle competenze chiave di cittadinanza. Il corso vuole inoltre promuovere negli studenti atteggiamenti riflessivi e critici, nel rispetto dell’alterità e favorendo l’inclusività.

Stage linguistico all'estero
La proposta formativa si rivolge agli studenti che intendono approfondire lo studio della lingua straniera. Sono attualmente previsti uno stage linguistico per la lingua inglese in Inghilterra o Irlanda (proff.sse Miscia e D’Angelo) e uno stage linguistico per la lingua francese ad Antibes in Francia (prof.ssa Caronna), dove si svolgerà il corso di lingua straniera con docenti madrelingua e metodologie innovative. Maggiori informazioni sui luoghi, i tempi e i costi sono comunicati tramite apposite circolari.

Sperimentazione IGCSE CAMBRIDGE (nell'ambito dell'opzione di lingua inglese)
Nell’ambito del tradizionale potenziamento della lingua inglese (2 ore settimanali aggiuntive antimeridiane rispetto al normale curricolo), si intende da questo a.s. sperimentare una serie di moduli del syllabus IGCSE (International General Certificate oF Secondary Education) in orario meridiano, a partire dalle seguenti discipline: matematica, scienze ed “english as a second language”. Nell’ambito di questa sperimentazione i docenti dell’Istituto opereranno in collaborazione e compresenza di insegnanti madre-lingua. Il progetto è rivolto alle classi prime. Responsabili: Ciavatella A. e Floro F.

Ben-essere a scuola (Sportello di ascolto psicologico)
Il progetto intende sostenere gli studenti con difficoltà emotive e relazionali (ma anche i loro genitori e gli operatori della scuola), in modalità privata e nel pieno rispetto delle convinzioni etiche e morali di ciascuno. Il suo scopo è quindi di realizzare coerentemente alla visione dell’Istituto un programma di accoglienza, inclusione e prevenzione del disagio. Responsabile: Prof.ssa P. De Luca.


Progetti attivi nell'a.s. 2016-2017

Alfabetizzazione economico-giuridica
Il corso, avente come referente interno il prof. Sarrantonio, è destinato agli alunni del triennio e, tramite una significativa collaborazione con docenti universitari, propone un approccio orientante alle discipline economico/giuridiche, al fine di rendere consapevole la scelta degli studenti che intendessero proseguire gli studi in tale ambito.

Alla ricerca di ciò che inferno non è
Il progetto, proposto dalla prof. ssa Liberatore, si propone di contribuire a formare la coscienza civica degli alunni tramite le testimonianze significative di coloro che hanno combattuto l’illegalità e tramite un viaggio d’istruzione sui luoghi di tale lotta. Tra le attività previste anche dei laboratori di fotografia e di scrittura creativa.

Alla scoperta dei laboratori del Gran Sasso e del Cern
Il progetto, curato dal prof. Guidi, tramite visite guidate e seminari di livello universitario, si propone di introdurre alcuni studenti delle classi quarte e quinte ai più prestigiosi templi della ricerca fisica del nostro tempo: i laboratori nazionali del Gran Sasso, dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e il Centro europeo di ricerca nucleare di Ginevra (Cern).

Arché: dentro la notizia
Il progetto, promosso dalla prof. ssa Di Lorito, prevede la realizzazione di un vero e proprio giornale d’Istituto (4 numeri), curato da una redazione che, divisa in gruppi di lavoro, approfondirà una serie di rubriche dedicate alla vita scolastica e a vari aspetti socio-culturali del nostro territorio.

Autocad
Il corso, curato dal prof. Esposito e destinato agli alunni del triennio, si propone di fornire agli studenti le conoscenze relative all’utilizzo di AutoCad, il software più utilizzato al mondo per la realizzazione grafica di progetti delle più svariate tipologie. Le competenze raggiunte saranno utili sia per l’attività curricolare di Disegno, che per un futuro utilizzo all’università e nel mondo del lavoro. Al termine del corso gli alunni potranno partecipare alla certificazione Autocad-Aica.

Biblioteca
Il progetto, coordinato dalla prof. ssa Del Vecchio, è finalizzato alla ricerca di un modello di sviluppo della biblioteca scolastica che ne valorizzi il ruolo e la presenza, rendendola uno strumento d’interazione didattica con la progettualità formativa interna attraverso attività aperte a tutti gli studenti del liceo, come un concorso letterario, e diversi percorsi di lettura.

Capire la storia mentra accade
Il progetto, coordinato dal prof. Gentile, si propone di fornire agli studenti strumenti di lettura e interpretazione della realtà storica e geopolitica più recente, con particolare riferimento ai più importanti scenari di crisi attualmente esistenti nell’ambito dei rapporti internazionali.

Centro Sportivo Studentesco
Il progetto, coordinato dal prof. De Sanctis, si propone di ampliare la proposta di attività sportive, introducendo anche la conoscenza di nuove discipline sportive. È prevista la partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi. Nell’ambito di tale progetto rientrano quest’anno anche i progetti Neve e Schacchi.

Certificazioni linguistiche
Il progetto, coordinato dalle prof. sse D’Angelo e Miscia, ha il fine di consolidare e potenziare la lingua inglese, in particolare nelle quattro abilità linguistiche (reading, writing, listening, speaking). Tale attività si pone come obiettivo di preparare gli allievi al conseguimento delle certificazioni di lingua inglese secondo quattro diversi livelli: livello elementare (A2); livello intermedio (B1); livello intermedio/avanzato (B2), avanzato (C1). I corsi saranno tenuti da insegnanti inglesi madrelingua.

COREPLA School Contest
Il progetto COREPLA (Consorzio Nazionale per la raccolta, il riciclaggio e la raccolta degli imballaggi in plastica), responsabile prof. Granito, presenta alle scuole secondarie di primo e secondo grado percorsi di approfondimento didattico, informazioni, suggerimenti e curiosità che permettono agli studenti di comprendere ed elaborare le tematiche inerenti alla gestione responsabile dei rifiuti degli imballaggi in plastica, utilizzando specifici strumenti e metodologie.

Corsi di francese
Il progetto, curato dalla Prof. ssa Di Zio intende offrire agli studenti, in orario meridiano ed antimeridiano, dei corsi di francese di vario livello che mirano a fornire una alfabetizzazione di base nell’ambito di questa lingua straniera o a proporre un perfezionamento delle competenze già possedute dagli allievi anche al fine di conseguire una certificazione linguistica.

Corso di vela
Il Corso, promosso dal prof. Andreozzi e organizzato dalla Lega Navale di Pescara intende avvicinare i ragazzi al mondo della vela sportiva, far conoscere loro il mare sotto nuovi aspetti ed aumentare lo spirito di gruppo.

Patente Europea del Computer (ECDL)
Il progetto, promosso dalla sig. ra Di Renzo (ATA), permette di conseguire la Patente europea del computer (ECDL) e il diploma della Nuova ECDL e altre importanti certificazioni come ECDL HEALTH e CERT-LIM, per le quali il nostro liceo è scuola polo del territorio. Tale attività è rivolta dunque a tutti gli alunni dell’Istituto, come anche a soggetti esterni. Il corso di preparazione è svolto da docenti interni e la verifica e valutazione finali, tenute da esaminatori accreditati, si svolgono in sede.

Educazione alla salute, legalità e cittadinanza
I progetti hanno la finalità di sensibilizzare gli studenti su problematiche inerenti la loro crescita ed il loro rapporto con la società e l’ambiente in cui vivono, sollecitandoli all’impegno sociale e al sostegno di iniziative volte a favorire la salute, la giustizia, la legalità, la tolleranza. Sono previste anche conferenze mirate.

Educazione emotiva e relazionale e consulenza psicologica
Il progetto è rivolto agli studenti di tutte le classi e ai loro genitori, nonché, in caso di necessità, ai docenti del Liceo. È fornito un servizio di ascolto (individuale ed anonimo) da parte di un gruppo di psicologhe, volto alla prevenzione e cura di ogni eventuale disagio psichico-emotivo degli alunni e degli stessi docenti. Sono inoltre previsti incontri con le classi che ne faranno richiesta.

Filosofia e medicina
Il progetto, coordinato dal prof. Antonaci, mira a realizzare un’educazione alla salute e a sollecitare negli studenti una riflessione critica sui rapporti tra filosofia e medicina e sulle problematiche presentate dal più recente sviluppo tecnologico come ad esempio la questione bioetica.

Fisica Plus (opzione di fisica)
Il progetto, a cura del prof. Pierri, mira a potenziare l’insegnamento della fisica in alcune classi, prevedendo alcune ore aggiuntive rispetto al monte ore del curriculum canonico dell’Istituto.

Formazione per la sicurezza
Il progetto, realizzato dal prof. Vespasiani, intende dare una formazione di base relativa alla sicurezza nella scuola. Tale attività contribuirà a sostenere il percorso di alternanza scuola-lavoro degli studenti.

Guardiamo in alto
Il progetto, promosso dalla prof. ssa Pompa, consiste in un corso di astrofisica, tenuto da ricercatori dell’Istituto Icranet. Al termine delle lezioni si prevede anche l’organizzazione di una serata-evento nella quale gli alunni potranno sperimentare alcune delle conoscenze apprese tramite un’attività di osservazione delle stelle.

I speak photography
Il progetto, avente come referente interno la prof. ssa Patrizia Di Loreto, è finalizzato a creare una consapevolezza della fotografia come strumento artistico e di comunicazione, con particolare attenzione al ruolo odierno dell’immagine fotografica nel Web e sui social network.

Inglese 2.0
Il progetto, promosso dalla prof. ssa De Luca, si propone di utilizzare, nell’ambito dell’insegnamento della lingua inglese, alcune nuove metodologie d’insegnamento come ad esempio: web-enhanced, task based e CLIL.

Introduzione alla robotica educativa
Il progetto, proposto dalla prof. ssa Corona, fornirà agli studenti gli elementi di base per un primo approccio alla robotica nella scuola ed è propedeutico ad un percorso di ulteriore approfondimento degli stessi argomenti che si intende realizzare nel prossimo a. s.

Io Tu Volontari
Il progetto, proposto dalla prof. ssa Paolone prevede un percorso di crescita nell’età adolescenziale legato alla conoscenza ed alla prevenzione dei disagi giovanili tramite un impegno fattivo in una organizzazione di volontariato, nella quale svolgere uno stage.

Italiano L2
Il progetto, promosso dalla prof. ssa Eusebi, mira a favorire l’integrazione degli alunni stranieri e a combattere il fenomeno della dispersione scolastica, migliorando la padronanza della lingua italiana negli alunni.

La logica per i test universitari
Il corso, avente come referente interno il prof. Giansante, si propone grazie ad una serie di lezioni teoriche ed esercitazioni, di preparare gli alunni delle classi quinte ad affrontare con successo i quesiti logici presenti in molti test d’ingresso delle facoltà a numero chiuso: test che saranno proposti agli studenti già a partire da marzo 2017.

Laboratorio sul mare adriatico
Le attività del progetto, coordinato dalle prof. sse Floro e Zollo, applicheranno conoscenze di fisica e chimica allo studio dell’ambiente marino (interazioni tra l’atmosfera e il mare, cambiamenti climatici e qualità dell’aria). Il progetto fa parte del programma Piano Nazionale Lauree Scientifiche (PLS).

Laboratorio di fisica
Il laboratorio di fisica, a cura del prof. Guidi, offre agli alunni di via Vespucci un servizio di gestione del laboratorio, assegnando ai docenti della disciplina una serie di attività utili al funzionamento del medesimo, affinché gli studenti possano sviluppare e consolidare le conoscenze e le abilità laboratoriali.

Laboratorio di fisica con materiali poveri
Il progetto, coordinato dalla prof. ssa Zollo, intende proporre agli studenti una modalità di ricerca-azione in campo fisico tramite l’utilizzo di materiali poveri.

Laboratorio sperimentale di teatro in lingua
Il progetto, a cura della prof. ssa Raffaele, intende motivare i ragazzi all’apprendimento/potenziamento della lingua inglese, avvicinandoli al teatro quale strumento di conoscenza letteraria, storica, culturale. Esso, dopo una fase propedeutica, prevede la realizzazione di uno spettacolo finale.

Laboratorio teatrale
Il progetto, coordinato dalla prof. ssa Bianchi, ha la finalità di avvicinare gli alunni alle arti contemporanee e di favorire la conoscenza dei capolavori teatrali attraverso forme di riattualizzazione. Il laboratorio, dopo una fase di approccio e preparazione, prevede il montaggio e la drammatizzazione di uno spettacolo finale.

Letture filosofiche
Il progetto, avente come referenti interni i prof. ri Gentile e Presutti, è proposto dalla Società Filosofica Italiana a livello nazionale si propone di far leggere ed analizzare secondo una modalità laboratoriale alcuni classici della filosofia di ogni tempo. Ogni incontro sarà tenuto da un insegnante universitario coadiuvato da un docente liceale che fungerà da discussant.

No Limits
Il progetto, avente come coordinatore il prof. De Sanctis, si propone di esplorare i limiti del nostro organismo sia a livello teorico, tramite lo studio di alcune situazioni-sport estremi, sia attraverso la proposta agli studenti di attività pratiche facoltative.

Olimpiadi di filosofia
Il progetto, coordinato dal prof. Presutti, consiste in un corso di preparazione alle gare nazionali ed internazionali delle Olimpiadi di Filosofia. Le lezioni-esercitazioni saranno tenute da docenti di filosofia del liceo (per il canale A) ed esperti esterni nell’insegnamento della disciplina in lingua inglese (per il canale B della manifestazione).

Olimpiadi di fisica
Il progetto, promosso dal prof. Palma, consiste in un’attività informativa, organizzativa e valutativa mirante a sostenere la partecipazione dei nostri alunni alla gara olimpica.

Olimpiadi di informatica
Il progetto, promosso dalla prof. ssa Mammarella, consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi delle Olimpiadi dell’Informatica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Olimpiadi di italiano
Il progetto, promosso dalla prof. Florindi, intende proporre anche nell’ambito linguistico-letterario a studenti eccellenti del Liceo la possibilità di misurare le proprie competenze con quelle di pari età di altri Istituti a livello regionale e nazionale. Tale attività sarà svolta grazie ad una piattaforma sul Web.

Olimpiadi di matematica
Il progetto, promosso dalla prof. Pompa, è indirizzato a tutti gli studenti del Liceo e consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi dei Giochi di Archimede e delle restanti gare delle Olimpiadi di Matematica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Olimpiadi delle neuroscienze
Il progetto, avente come referente interno la prof. ssa Muglia, intende promuovere la partecipazione dei nostri studenti alla gara olimpica di carattere scientifico.

Olimpiadi di storia dell'arte
Il progetto, avente come referente interno il prof. Nerone, intende promuovere la partecipazione dei nostri studenti alla gara olimpica di ambito storico-artistico.

Opzione di lingua inglese
Il progetto, coordinato dalla prof. ssa Floro, ha una durata biennale e mira a potenziare in alcune classi dell’Istituto (biennio) l’insegnamento della lingua inglese con 2 ore settimanali aggiuntive rispetto al normale monte ore curricolare della disciplina. Tale potenziamento, che prevede per un cospicuo numero di ore la compresenza di docenti madrelingua, ha anche il fine di far conseguire agli alunni, al termine del percorso, una certificazione linguistica di livello B1.

Peer to peer
Il progetto, coordinato dal prof. Granito, è articolato in due fasi. Esso è finalizzato alla formazione di ragazzi in grado di trasmettere, da pari a pari, messaggi preventivi sulle malattie a trasmissione sessuale, volti a migliorare lo stile di vita dei gruppi giovanili.

Pirandello
Il progetto, coordinato dalla prof. ssa Di Pietro, intende analizzare e approfondire la produzione di Pirandello attraverso un lavoro di ricerca-azione che giungerà a realizzare un cortometraggio ed una tesina che parteciperà all’annuale convegno di studi pirandelliani in Sicilia.

Progetti di mobilità europea
L’Istituto attualmente aderisce al progetto promosso dall’UE Erasmus Plus, che punta a sviluppare competenze trasversali comunicative, linguistiche ed informatiche, proponendo iniziative nel campo dell’apprendimento a distanza (e-learning). Notevoli sono le opportunità offerte agli studenti da questo progetto di eccellenza, che utilizza la metodologia CLIL e la piattaforma d’apprendimento MOOS (Mutual Open and Online Skills). Gli alunni potranno interagire tramite varie modalità con studenti dei seguenti paesi europei (Finlandia, Germania, Inghilterra, Italia, Polonia, Spagna, Svezia).  Dal 2017 è inoltre prevista l’adesione alla piattaforma di ulteriori 14 scuole di paesi europei. La referente interna dell’attività è infine la prof. ssa Papile.

Progetto conferenze
Il progetto, che ha come referente il prof. Granito, intende promuovere e finanziare una serie di conferenze tenute presso la nostra scuola da parte di esperti esterni e figure autorevoli del territorio e della società civile.

Smart Learning
Il progetto, promosso dalla prof. ssa Galante, consiste in un potenziamento linguistico e metacognitivo che mira a sostenere l’allievo nella costruzione del sé e nell’acquisizione delle competenze chiave di cittadinanza. Il corso vuole inoltre promuovere negli studenti atteggiamenti riflessivi e critici, nel rispetto dell’alterità e favorendo l’inclusività.

Stage linguistico all'estero
Il progetto, coordinato dal prof. Altamura, si rivolge agli studenti che intendono approfondire lo studio della lingua straniera. È attualmente previsto uno stage linguistico in Inghilterra o Irlanda, dove si svolgerà il corso di lingua straniera con docenti madrelingua e metodologie innovative.

Tutto drone
Il progetto, che ha come referente interno il prof. Palma, consiste in un percorso didattico per gli studenti che vogliono specializzarsi nella guida di mezzi aerei e pilotaggio remoto. Il percorso formativo è inoltre finalizzato al conseguimento dell’attestato pilota APR e abilitazione per operazioni critiche.

Viaggi d'istruzione e uscite didattiche
Il progetto, coordinato dal prof. Granito e rivolto a tutte le classi dell’Istituto, intende programmare, organizzare e proporre agli studenti attività extrascolastiche finalizzate ad aumentare in essi la conoscenza di luoghi, opere e siti di interesse geografico, artistico e culturale. Si potrà in tal modo consolidare attraverso l’esperienza diretta quanto studiato a scuola.

Progetti attivi nell'a.s. 2015-2016

Alfabetizzazione economica e giuridica
Il corso, coordinato dal prof. Arturo Sarrantonio, è destinato agli alunni del triennio e, tramite una significativa collaborazione con docenti universitari, propone un approccio orientante alle discipline economico/giuridiche, al fine di rendere consapevole la scelta degli studenti che intendessero proseguire gli studi in tale ambito.

Alla scoperta dei laboratori del Gran Sasso e del CERN
Il progetto, curato dal prof. Giorgio Guidi, tramite visite guidate e seminari di livello universitario, si propone di introdurre alcuni studenti delle classi quarte e quinte ai più prestigiosi templi della ricerca fisica del nostro tempo: i laboratori nazionali del Gran Sasso, dell’Istituto nazionale di fisica nucleare e il Centro europeo di ricerca nucleare di Ginevra (Cern).

Arché, dentro la notizia
Il progetto, curato dalla prof.ssa D’Ilario, prevede la realizzazione di un vero e proprio giornale d’Istituto, curato da una redazione di studenti che, divisa in gruppi di lavoro, approfondirà una serie di rubriche dedicate alla vita scolastica e a vari aspetti socio-culturali del nostro territorio.

Attività opzionali di fisica e di lingua inglese
Il progetto è rivolto alle classi del biennio alle quali vengono proposte ore aggiuntive per attività opzionali di Fisica o di Lingua inglese. Tali ore si inseriscono nel contesto degli insegnamenti facoltativi coerenti con il profilo educativo, culturale e professionale dello studente liceale e hanno lo scopo di approfondire alcuni aspetti importanti delle discipline, consolidando la preparazione dal punto di vista sia teorico sia sperimentale.

Autocad
Il corso, curato dal prof. Vincenzo Esposito, è destinato agli alunni del triennio e si propone di fornire agli allievi le conoscenze relative all’utilizzo di AutoCad, il software più utilizzato al mondo per la realizzazione grafica di progetti di qualsiasi natura. Gli alunni conseguiranno competenze utili sia per un’attività grafica collegata direttamente agli argomenti trattati nella materia curricolare di Disegno, che per un futuro utilizzo all’università e nel mondo del lavoro. Al termine del corso gli alunni avranno facoltà di partecipare alla certificazione Autocad-Aica.

Biblioteca
Il progetto, coordinato dalla prof.ssa Maria Laura Del Vecchio, è finalizzato alla ricerca di un modello di sviluppo della biblioteca scolastica che ne valorizzi il ruolo e la presenza, rendendola uno strumento d’interazione didattica con la progettualità formativa interna attraverso attività aperte a tutti gli studenti del liceo, come il concorso letterario, il giornalino d’istituto e i percorsi di lettura.

Centro sportivo studentesco
L’Istituto vanta una fortunata tradizione di successi nell’ambito dell’agonismo studentesco, condotto nel più sano spirito olimpico da alcuni docenti del Liceo. Anche quest’anno è prevista un’ampia proposta di attività sportive con lo scopo di diffondere l’abitudine alla pratica motoria, introducendo anche la conoscenza di nuove discipline sportive. Verranno organizzate lezioni preparatorie sulle discipline scelte ad inizio anno da svolgersi in ambiente scolastico e non. E’ prevista la partecipazione ai Giochi Sportivi Studenteschi.

Certificazioni Cambridge
La proposta formativa, coordinata dalla prof.ssa Roberta D’Angelo e dalla prof.ssa Roberta Miscia, ha il fine di consolidare e potenziare la lingua inglese, in particolare nelle quattro abilità linguistiche (reading, writing, listening, speaking). Tale attività si pone come obiettivo di preparare gli allievi al conseguimento delle certificazioni di lingua inglese Cambridge secondo quattro diversi livelli: KET (livello elementare, A2), PET (livello intermedio, B1), FIRST (livello intermedio/avanzato, B2) e CAE (avanzato, C1). I corsi saranno tenuti da insegnanti inglesi madre-lingua della scuola Athena Docet di Pescara.

Cinelab Pirandello
Il Progetto, avente come referente la prof.ssa Lea Pasqualina Di Pietro, intende sollecitare alcuni alunni dell’istituto ad approfondire la conoscenza del pensiero e della produzione letteraria di Pirandello attraverso un lavoro di ricerca-azione, che giungerà a realizzare un cortometraggio ed una tesina con cui partecipare all’annuale convegno di studi pirandelliani in Sicilia.

Corso di vela
Il progetto, organizzato dalla Lega Navale di Pescara, coordinato dal prof. Alfredo Andreozzi, intende avvicinare i ragazzi al mondo della vela sportiva, far conoscere loro il mare sotto nuovi aspetti ed aumentare lo spirito di gruppo e le loro capacità relazionali.

Aula Digitale (Progetto PON)
Il progetto, coordinato dal Prof. Bruno Marien e dalla Sig.ra Antonella Di Renzo, si propone di trasformare un’aula informatica tradizionale del nostro istituto in una classe digitale 3.0, destinata a una sezione dell’indirizzo scienze applicate e utilizzabile in orario pomeridiano per varie attività progettuali di carattere sperimentale. Tale aula, concepita come un innovativo e inedito ambiente di apprendimento, permetterà agli studenti di proporsi come autentici digital makers e ai docenti di sperimentare originali metodologie didattiche e nuovi modelli di insegnamento-apprendimento: Blended learning, didattica del fare, google classroom, flipped classroom, ecc…

Dalla realtà al modello: la matematica applicata
Il progetto, curato dalla Prof.ssa Rosa Zollo, intende sensibilizzare gli studenti al possibile uso della matematica per interpretare contesti della vita reale (come ad esempio il traffico stradale). Esso si avvarrà di un’importante collaborazione con l’Università degli studi dell’Aquila, di tecnologie di e-learning, software applicativi specifici e della piattaforma CLMS.

ECDL - Patente Europea del Computer
Il progetto, del quale è referente la Sig.ra Antonella Di Renzo, è destinato a tutti gli interessati e in particolare agli alunni del Liceo. Permette di conseguire la Patente europea del computer (ECDL). La verifica e la valutazione finale, tenuta da esaminatori accreditati ECDL, si svolgono in sede.

Educazione alla legalità
Il progetto, curato dalla prof.ssa Liberatore, si propone di contribuire a formare la coscienza civica degli alunni tramite le testimonianze significative di coloro che hanno realmente combattuto l’illegalità sul territorio e tramite un viaggio d’istruzione sui luoghi di tale lotta. Le attività progettuali saranno svolte grazie ad una importante collaborazione con l’associazione Libera di Don Ciotti.

Educazione alla salute, alla legalità e alla cittadinanza
La proposta formativa, coordinata dal prof. Danilo De Sanctis (funzione strumentale area 3), intende, anche grazie a CONFERENZE mirate, sensibilizzare gli studenti su problematiche inerenti la loro crescita ed il loro rapporto con la società e l’ambiente in cui vivono, sollecitandoli all’impegno sociale e al sostegno di iniziative volte a favorire la salute, la giustizia, la legalità, la tolleranza.

Erasmus+
Erasmus Plus è il nuovo programma dell’UE che punta a sviluppare le competenze e prospettive professionali sostenendo iniziative nel campo dell’istruzione, della formazione e dello sport. Nel campo dell’istruzione e formazione, l’iniziativa è conosciuta per le opportunità che offre agli studenti che desiderano studiare all’estero, nonché per le opportunità che offre agli insegnanti dell’istruzione superiore. Il progetto, che vede il Liceo a capo di un gruppo composto da sette paesi europei (Italia, Svezia, Germania, Inghilterra, Finlandia, Polonia, Spagna), si propone di lavorare sullo sviluppo delle competenze trasversali quali la comunicazione, le competenze linguistiche ed informatiche.

Filosofia e medicina
Il corso, di cui è responsabile il prof. Pietro Antonaci, mira a promuovere un’educazione alla salute e a sollecitare negli studenti una riflessione critica e consapevole sui rapporti tra filosofia e medicina nella storia della cultura occidentale e riguardo alle problematiche presentate dal più recente sviluppo tecnologico.

Formazione docenti e personale ATA
Il progetto, curato dalla prof.ssa Linda D’Ilario (funzione strumentale area 2), si propone di organizzare corsi di formazione per il personale docente e ATA. Al personale dell’istituto viene offerta la possibilità di partecipare alle attività della rete CLIF per l’attivazione di corsi di lingua inglese, a quelle della rete Pegaso relative alle responsabilità e ai rischi professionali, a progetti interni ed esterni per l’incremento delle competenze digitali.

Fotografia e educazione all'immagine
Il corso, curato dal Prof. Claudio Amicantonio, tramite sollecitazioni teoriche ed esercitazioni pratiche, mira a migliorare le competenze degli studenti nell’ambito della fotografia digitale, del fotoritocco e della documentazione digitale anche sui social network.

Il sentiero della libertà
Il corso, del quale è referente il Prof. Danilo De Sanctis, vuole essere la rievocazione del percorso verso la libertà dei prigionieri di guerra e dei giovani italiani che, durante la II guerra mondiale, si schierarono con gli alleati per liberare l’Italia dal giogo nazifascista. Esso intende inoltre costituire una lezione di storia rivissuta e di socializzazione.

Io, tu, volontari
Il corso, coordinato dalla prof.ssa Mariassunta Paolone, e destinato agli studenti del triennio, si prefigge anche tramite una collaborazione con la Caritas di prevenire il disagio giovanile e di stimolare la scoperta da parte dei giovani della gratuità mediante incontri formativi ed esperienze di volontariato presso strutture attive sul territorio.

Laboratorio climatico sul mare adriatico
Il progetto, coordinato dalla prof.ssa Fabrizia Floro, si propone come un’opportunità di rafforzare le competenze di fisica di base e di fisica dell’atmosfera (e delle interazioni di quest’ultima con l’ambiente marino). Le significative collaborazioni con il Centro di eccellenza CETEMPS (Università degli studi dell’Aquila) e dell’Università di Cambridge e l’uso di una piattaforma CLMS provano il valore di questo vero e proprio percorso di ricerca scientifica.

Laboratorio di fisica (sede di Via Vespucci)
Il progetto, curato dal prof. Giorgio Guidi, e destinato agli alunni le cui classi sono collocate nella sede di via Vespucci, coinvolge tutti i docenti di Fisica nella gestione del laboratorio, assegnando loro una serie di attività utili al funzionamento del medesimo, affinché gli studenti possano sviluppare e consolidare le conoscenze e le abilità laboratoriali.

Laboratorio di letteratura italiana del Novecento
Il progetto, proposto dalla Prof.ssa Colantuoni, è destinato agli alunni delle classi quinte del Liceo. Incentrato su tematiche del XX secolo, esso si pone l’obiettivo di approfondire attraverso un percorso modulare a carattere laboratoriale diversi autori e/o opere, che solitamente non trovano posto nel curriculum disciplinare. Il titolo della proposta di quest’anno è Squarci.

Laboratorio di ricerca e sperimentazione nella didattica di matematica e fisica
Il progetto, curato dal Dott. Giammario Giannotti, propone una vera e propria attività di ricerca nell’ambito della didattica della matematica, della fisica e dell’analisi statistica. Quest’ultima inoltre anche grazie ad azioni didattiche sperimentali concordate con i docenti cercherà di promuovere negli alunni coinvolti la curiosità per la ricerca e una serie di competenze disciplinari e di cittadinanza.

Laboratorio di scacchi
Il progetto, del quale è responsabile il Sig. Achille Centorame, è tenuto da istruttori della F.S.I. e si propone di introdurre alla disciplina degli scacchi ragazzi in età scolare. Il Progetto che rientra nelle attività del Centro Sportivo Studentesco, prevede altresì un torneo finale ed una essenziale, ma significativa preparazione degli studenti ai Giochi Sportivi Studenteschi.

Laboratorio sperimentale di teatro in lingua
Il progetto, coordinato dalla prof.ssa Chiara Raffaele, nasce per motivare i ragazzi all’apprendimento/potenziamento della lingua inglese, avvicinandoli al teatro quale strumento di conoscenza letteraria, storica, culturale. Esso, dopo una fase propedeutica, prevede la realizzazione di uno spettacolo finale.

Laboratorio teatrale
Il progetto, curato da molti anni dalla prof.ssa Francesca Bianchi e che si avvale sempre della collaborazione di validi esperti del settore, intende avvicinare gli alunni alla complessità del laboratorio teatrale e scenografico. Esso, dopo una fase di approccio e preparazione, prevede il montaggio e la drammatizzazione di uno spettacolo finale.

Letture filosofiche
Il progetto, proposto a livello nazionale dalla Società Filosofica Italiana e coordinato nel nostro Liceo dal prof. Gianluca Presutti intende avvicinare gli alunni alla complessità e alla ricchezza di alcuni classici dalla storia del pensiero filosofico e potrà avvalersi di significative collaborazioni con altri docenti liceali del territorio, e con docenti universitari dell’Università degli studi di Chieti.

No Limits
Il progetto, coordinato dal prof. Danilo De Sanctis e rivolto agli alunni delle classi quinte, si propone di affrontare il concetto di limite attraverso la conoscenza del proprio organismo e delle sue capacità sia a livello teorico, tramite lo studio di alcune situazioni-sport estremi, sia attraverso la proposta agli studenti di attività pratiche facoltative.

Olimpiadi di filosofia
Il progetto, curato dal prof. Gianluca Presutti, è rivolto agli studenti del triennio e si propone di contribuire alla promozione delle eccellenze, offrendo un’articolata preparazione filosofica e linguistica per l’agone d’istituto e per le competizioni proposte dalla Società Filosofica Italiana, sia in italiano che in lingua inglese, gara quest’ultima nella quale il nostro Liceo ha vinto (due anni or sono) la gara nazionale, avendo l’onore di rappresentare l’Italia nelle Olimpiadi internazionali di Vilnius.

Olimpiadi di fisica
Il progetto, curato dal prof. Maurizio Proia e destinato agli alunni del triennio, offre una preparazione finalizzata alla partecipazione a varie gare concernenti gli epistemi della disciplina, con riferimento particolare alle Olimpiadi della Fisica. Il corso si baserà su un approccio di carattere teorico, accompagnato da frequenti esercitazioni e ricorso al cooperative learning.

Olimpiadi di informatica
Il progetto, proposto dalla prof.ssa Tiziana Mammarella, costituisce una gradita novità della proposta formativa del Liceo e consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi delle Olimpiadi dell’Informatica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Olimpiadi di italiano
Il progetto, avente come referente la prof.ssa Flavia Florindi, intende anche nell’ambito linguistico-letterario proporre a studenti eccellenti del Liceo la possibilità di misurare le proprie competenze con quelle di pari età di altri Istituti a livello regionale e nazionale. Tale attività sarà svolta grazie ad una piattaforma sul Web.

Olimpiadi di matematica
Il progetto, avente come referente la prof.ssa Tiziana Pompa, è indirizzato a tutti gli studenti del Liceo e consisterà nella promozione e gestione delle varie fasi dei Giochi di Archimede e delle restanti gare delle Olimpiadi di Matematica, compresa la correzione degli elaborati e la pubblicazione dei risultati finali.

Olimpiadi di statistica
Il progetto, che rappresenta un’altra novità del presente POF, è condotto dalla prof.ssa Sara Ballerini e offre ad alcune eccellenze dell’istituto una preparazione finalizzata alla partecipazione all’agone delle Olimpiadi della Statistica che partirà da alcune situazioni di vita reale, interpretate grazie agli strumenti dell’episteme statistica e del calcolo delle probabilità.

Orientamento universitario e per le scelte di vita
Il progetto, coordinato dal Prof. Arturo Sarrantonio (funzione strumentale area 4) e destinato agli alunni delle classi quinte del Liceo, intende rendere i giovani più consapevoli dei propri talenti personali così da accompagnarli verso una scelta universitaria ed esistenziale coerente. Il corso, attraverso un percorso modulare a carattere laboratoriale, intende favorire negli alunni delle classi quinte del Liceo una riflessione sulle proprie scelte, promuovendo un cambiamento di mentalità e di cultura che li conduca ad attivare le proprie potenzialità in maniera consapevole e matura.

Peer to Peer per la prevenzione di malattie sessualmente trasmesse
Il progetto, avente come referente il prof. Mario Granito, e destinato a tutti gli studenti delle classi seconde e terze del Liceo, è articolato in due fasi. Esso è finalizzato alla formazione di ragazzi in grado di trasmettere, da pari a pari, messaggi preventivi sulle malattie a trasmissione sessuale, volti a migliorare lo stile di vita dei gruppi giovanili.

Progetto neve
Il progetto, di cui è responsabile il prof. Danilo De Sanctis, rientra nelle attività del Centro Sportivo Studentesco e si propone di organizzare e promuovere corsi di sci e/o di snowboard a prezzi ragionevoli per gli studenti del Liceo.

School Coaching
Il progetto, curato dalla prof.ssa Antonella Del Villano, prevede uno sportello di coaching psicologico che andrebbe a integrare l’attività delle psicologhe e a costituire un primo efficace sostegno agli studenti che presentassero alcuni disagi psico-emotivi o comunque che sentissero l’esigenza di un servizio di ascolto.

Software Open Source
Il corso, proposto dal prof. Arturo Sarrantonio, intende far conseguire agli alunni una conoscenza di base del Software Open Source e di conseguenze di utilizzare il computer in maniera più efficace e tramite una maggiore serie di risorse.

Stage linguistico Inghilterra/Irlanda
La proposta formativa, di cui è responsabile il prof. Validoro Altamura, si rivolge a tutti gli alunni delle classi seconde, terze e quarte che intendono approfondire lo studio della lingua straniera. Essa prevede uno stage linguistico in Inghilterra o in Irlanda, dove si svolgerà il corso di lingua straniera con docenti qualificati.

Educazione emotiva e relazionale e consulenza psicologica
Il progetto è rivolto agli studenti di tutte le classi e ai loro genitori, nonché, in caso di necessità, ai docenti del Liceo. E’ prevista da parte di un gruppo di psicologhe un servizio di ascolto (individuale ed anonimo), volto alla prevenzione e la cura di ogni eventuale disagio psichico-emotivo degli alunni e degli stessi docenti. Le psicologhe effettueranno anche degli incontri con le classi che ne faranno richiesta.

Viaggi di istruzione e uscite didattiche
Il progetto, rivolto a tutte le classi dell’istituto, intende programmare, organizzare e proporre agli studenti attività extrascolastiche finalizzate ad aumentare in essi la conoscenza di luoghi, opere e siti di interesse geografico, artistico e culturale. Gli alunni potranno consolidare attraverso l’esperienza diretta quanto studiato a scuola.